Crea sito

Archivio mensile: Ottobre 2012

Le ‘collisioni galattiche’ rendono le galassie più dense

Grazie al fenomeno della lente gravitazionale, un gruppo di astronomi dell’Università dello Utah hanno scoperto che i nuclei delle galassie più massicce stanno diventando sempre più densi, una evidenza dovuta a collisioni (merging) tra galassie ripetute nel corso del tempo. “Abbiamo osservato che durante gli ultimi 6 miliardi di anni la materia che forma le galassie…

Quale sarà il destino di V445 Puppis?

La lettera "V" nella sigla di V445 Puppis sta ad indicare che si tratta di una stella variabile situata nella costellazione della Poppa, non estremamente brillante, anche se è caratterizzata da una curva di luce complessa, con un periodo caratteristico pari a 15,5 ore. Secondo uno studio recente, V445 Puppis si troverebbe in una fase dell'evoluzione stellare che la porterebbe verso una supernova di…

Le galassie di WISE

La NASA ha pubblicato un insieme di immagini relative alle galassie che sono state osservate dal satellite WISE. Le galassie si mostrano con tutta una serie di forme e dimensioni, dalle spirali alle ellittiche, insomma tante galassie per tutti i gusti. Dopo circa un mese dal lancio, avvenuto il 14 Dicembre 2009, WISE ha cominciato a realizzare la mappa del cielo nella banda dell'infrarosso,…

L’isotopo più importante per l’origine della vita

E’ a tutti noto che sin dalla sua nascita, l’Universo si sta espandendo e continua ad evolversi formando strutture sempre più complesse a partire dalle particelle elementari. Oggi, un gruppo di fisici teorici hanno ottenuto nuovi indizi in merito ad una reazione nucleare che risulta di fondamentale importanza per l’origine della vita come noi la…

ALMA osserva strutture a spirale attorno alla stella R Sculptoris

Grazie ad una serie di osservazioni realizzate con l'Atacama Large Millimeter / submillimeter Array (ALMA), un gruppo di astronomi hanno scoperto una struttura a spirale del tutto inaspettata presente intorno alla stella R Sculptoris, una stella vecchia distante 1500 anni-luce nella costellazione dello Scultore. Si tratta della prima volta che una tale struttura tridimensionale, caratterizzata…