Crea sito

Archivio mensile: Gennaio 2013

La ‘nebbia cosmica’ dell’Universo vicino

I ricercatori del Laboratoire Leprince-Ringuet (CNRS / École Polytechnique) hanno effettuato la prima misura della intensità della luce diffusa extragalattica distribuita nell'Universo vicino, una 'nebbia di fotoni' che ha riempito lo spazio cosmico fin dalla sua formazione. Le misure sono state condotte utilizzando il sistema di telescopi HESS, situati in Namibia, che hanno permesso di…

L’origine dell’Universo secondo la gravità quantistica a loop

Secondo il modello cosmologico standard, l’Universo ebbe origine da una grande esplosione iniziale, il Big Bang, circa 13-14 miliardi di anni fa. Alcuni istanti dopo, l’Universo subì una rapida espansione, nota come inflazione, che diede forma, per così dire, allo spazio cosmico. Durante questo periodo, emersero minuscole fluttuazioni di energia che, successivamente, diedero luogo a…

Gravitational Waves: New Frontier

Gravitational Waves: New Frontier

Gravitational Waves: New Frontier - It is nearly a century since Albert Einstein solved the puzzle of apparent instantaneous action at a distance which plagued Newtonian gravity for centuries. (altro…)

Solar ALMA workshop

Solar ALMA workshop

Solar ALMA workshop - The Atacama Large Millimeter/submillimeter Array (ALMA), an international partnership of Europe, North America and East Asia in cooperation with the Republic of Chile, is the largest astronomical project in existence.  (altro…)

X-ray Binaries 13: a thinkshop on the present and future of X-ray binary studies

X-ray Binaries 13: a thinkshop on the present and future of X-ray binary studies

X-ray Binaries 13: a thinkshop on the present and future of X-ray binary studies - The thinkshop will have extensive reviews in the morning session and extensive discussions in the afternoon session.  (altro…)

La struttura cosmica più grande dell’Universo

Un gruppo internazionale di astronomi, guidati dai colleghi dall’Università di Lancashire (UCLan), hanno rivelato la struttura cosmica più grande mai osservata. Detta tecnicamente Large Quasar Group (LQG) si tratta di una struttura così grande che si impiegherebbe circa 4 miliardi di anni a percorrerla viaggiando con una navicella spaziale alla velocità della luce. E’ noto che i quasar…