Crea sito

Archivio mensile: Ottobre 2014

Simulare la radiazione di Hawking con un buco nero 'artificiale'

Circa 40 anni fa, Stephen Hawking sbalordì i cosmologi quando annunciò che i buchi neri non sono completamente neri, dato che una piccola quantità di radiazione, detta radiazione di Hawking, sarebbe stata in grado di sfuggire all'intensa attrazione gravitazionale. Nel corso del tempo, questa conseguenza emersa nel tentativo di riconciliare la meccanica quantistica e la relatività generale…

La prima mappa 3D della 'rete cosmica' primordiale

Un gruppo di astronomi guidati dai colleghi del Max Planck Institute for Astronomy hanno realizzato la prima mappa tridimensionale dell'Universo distante che risale ad appena 3 miliardi di anni dopo il Big Bang. La mappa, costruita a partire dai dati raccolti con i telescopi del Keck Observatory, si estende per 100 milioni di anni-luce e fornisce preziosi indizi sulle strutture…

Un segnale 'misterioso' dal Sole: evidenza di materia scura?

Alcuni scienziati dell'Università di Leicester hanno rilevato un segnale curioso nella banda dei raggi-X che potrebbe essere associato alla misteriosa materia scura. Secondo i ricercatori, si tratterrebbe, è l'obbligo il condizionale, di un segnale dovuto agli assioni, ipotetiche particelle elementari proposte, tra l'altro, per spiegare la materia scura. In uno studio in corso di pubblicazione proprio oggi 20 ottobre…

The Brown Dwarf to Exoplanet Connection Conference

The Brown Dwarf to Exoplanet Connection Conference (or #BDEXOCON) will be held on the campus of the University of Delaware on October 23rd - 24th, 2014. The goal is to bring together researchers with an expertise in the atmospheres and formation of both both brown dwarfs and exoplanets for a lively discussion of the current,…

5° International Fermi Symposium

The two Fermi instruments have been surveying the high-energy sky since August 2008. The Large Area Telescope (LAT) has discovered more than a thousand new sources and many new source classes, bringing the importance of gamma-ray astrophysics to an ever-broadening community. (altro…)