Crea sito

Archivio annuale: 2015

Quattro quasar vicini vicini

Grazie ad una serie di osservazioni condotte con l'Osservatorio Keck nelle Hawaii, un gruppo di astronomi guidati da Joseph Hennawi del Max Planck Institute for Astronomy (MPIA) hanno scoperto il primo sistema multiplo composto da quattro quasar, una rara combinazione di buchi neri che risiedono nei nuclei di galassie attive, situati in prossimità l'uno vicino all'altro.…

Probing Active Galactic Nuclei with Radio Techniques

Active galactic nuclei (AGNs) derive their power from accretion onto supermassive black holes located in the centers of galaxies.  Many phenomena connected with active galaxies derive from physical processes associated with the central engine's accretion flow, which, depending on the mass accretion rate and possibly other parameters, such as black hole spin, generate outflows and…

Cosmology and the Epoch of Reionization

During the past decades, significant efforts have been made to investigate the physics in the late time Universe and during the Epoch of Reionization. Theoretical studies, advanced numerical models and observations have led to great insights into the astrophysics as well as the Cosmology present from redshift zero all the way up to redshifts of…

Da LHC nuovi limiti per la supersimmetria

CMS e LHCb, due dei quattro imponenti rivelatori del Large Hadron Collider (LHC), il superacceleratore del CERN di Ginevra, cui l’Italia collabora con l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN), sono riusciti a individuare un rarissimo decadimento del mesone B_s, con una significatività statistica di oltre 6 deviazioni standard: fuori dal gergo scientifico, questo significa che…

Vi 'Illustris' l'evoluzione cosmica delle galassie

A partire dagli ultimi dieci anni, la nostra comprensione sull’origine dell’Universo è decisamente migliorata in maniera estremamente significativa, grazie in particolare alle osservazioni realizzate da satellite ma anche a quelle condotte da terra con gli strumenti di ultima generazione. Nonostante esse abbiano permesso di studiare la radiazione cosmica di fondo con una precisione molto elevata,…