Crea sito

DEUS, il primo modello della struttura globale dell’Universo

DEUS (Dark Energy universe Simulation) è un progetto scientifico che utilizza il supercomputer Curie per simulare la struttura globale dell’Universo osservabile e cercare di comprendere la vera natura dell’energia scura e la distribuzione su larga scala della materia scura.

Un gruppo di ricercatori dei Laboratoire Univers et Theorie, in Francia, coordinati da Jean-Michel Alimi sono stati in grado di realizzare la prima simulazione al computer della struttura globale dell’Universo osservabile che abbraccia la storia cosmica dal Big Bang fino ai nostri giorni. La simulazione ha permesso di tracciare l’evoluzione di 550 miliardi di particelle. Si tratta del primo di tre processi numerici che fanno parte di un eccezionale progetto chiamato DEUS (Dark Energy Universe Simulation) che utilizza il nuovo GENCI supercomputer CURIE del CEA’s Très Grand Centre de Calcul (TGCC). Questa simulazione assieme alle altre due, che saranno completate verso la fine del prossimo mese di Maggio 2012, permetteranno di ottenere una mappa dell’intero Universo osservabile. Non solo, ma si cercherà di comprendere meglio la natura dell’energia scura e quindi la distribuzione della materia scura e delle galassie nell’Universo.

Press release: First-ever model simulation of the structuring of the observable universe

Argomenti correlati

energia scura | materia scura | struttura su larga scala universo

Post correlati

Ti può anche interessare ...