Crea sito

Kepler-11, un sistema solare in ‘miniatura’

Grazie alle osservazioni condotte con il satellite Kepler della NASA, i ricercatori della University of California, a Santa Cruz hanno scoperto un nuovo sistema planetario, denominato Kepler-11, utilizzando il metodo del transito.  I ricercatori sono stati in grado di derivare i parametri orbitali, le dimensioni e le masse dei pianeti, stimando anche la loro composizione chimica.

I cinque pianeti più interni hanno masse tra 2,3 e 13,5 volte la massa della Terra e i periodi orbitali sono inferiori a 50 giorni così che essi si trovano ad orbitare all’interno di una regione di spazio che potrebbe contenere l’orbita di Mercurio. Il sesto pianeta, invece, è quello più grande e più distante dalla stella con un periodo orbitale di 118 giorni e con una massa che non è stata ancora completamente determinata.

[Nature press release: Six small planets orbiting a Sun-like star amaze astronomers]

Argomenti correlati

metodo del transito | pianeti extrasolari

Post correlati

Ti può anche interessare ...