Crea sito

Tag: Sagittarius A*

DALLE SIMULAZIONI NUMERICHE
Che forma ha la silhouette di un buco nero?

È da circa una settimana che si sono concluse le osservazioni VLBI dell’Event Horizon Telescope (EHT) che potrebbe aver catturato, per la prima volta, l’immagine o meglio la “ombra” di un buco nero supermassivo. Nel frattempo, ci si chiede che cosa ci si aspetta di vedere, insomma come potrà apparire davvero un buco nero?

TUTTO PRONTO PER LA ‘FOTO’ DEL SECOLO
Vedere l’impossibile

Rappresenterà l’evento di quest’anno per la comunità astronomica. Gli scienziati hanno già pianificato le osservazioni, che saranno realizzate con la tecnica VLBI, per riprendere le prime immagini dirette dell’orizzonte degli eventi del buco nero della Via Lattea. Le domande sono tante a cui rispondere e tra queste verificare le predizioni di Einstein e conoscere più da vicino Sagittarius A*.

ALMA misura la massa del buco nero di NGC 1097

Un nuovo test osservativo ha permesso agli astronomi di misurare la massa di un buco nero supermassiccio che risiede nel cuore della galassia a spirale barrata NGC 1097 che si trova a circa 45 milioni di anni-luce nella costellazione della Fornace. Le osservazioni sono state condotte con l'Atacama Large Millimeter/submillimeter Array (ALMA) e indicano che…

Chandra cattura un 'mega brillamento' da Sagittarius A*

Al 225° meeting dell'American Astronomical Society (AAS), che si è svolto la settimana scorsa a Seattle, si è parlato di Sagittarius A* (Sgr A*), il buco nero che risiede nel nucleo della nostra galassia, un oggetto supermassiccio che contiene 4,5 milioni di volte la massa del Sole. Gli scienziati che utilizzano l'osservatorio spaziale Chandra hanno osservato…

Il mistero delle 'Fermi bubbles' si infittisce

Gli scienziati del Dipartimento di Energia dell'acceleratore nazionale SLAC di Stanford hanno analizzato i dati relativi a più di quattro anni di osservazioni condotte dal telescopio spaziale Fermi, assieme a quelli di altri esperimenti, al fine di creare un quadro il più dettagliato possibile delle due strutture a forma di "bolle" che si estendono per decine di migliaia…